asd il tulipano, movimento e creatività

Il Tulipano


Vai ai contenuti

valore

“Il Valore dell’Emozione e la Creatività nel Processo Educativo”
Durante questo corso vogliamo aprire un dialogo con i partecipanti nei quali esiste la possibilità di individuare valori e trasmettere contenuti rispetto al processo educativo. Vogliamo accogliere i bisogni reali, i desideri e le difficoltà che ciascuno incontra lungo il percorso d’evoluzione personale e professionale. Il nostro punto di partenza è il corpo che percepisce, che ascolta, che contatta emozioni, che agisce e si relaziona con quello che lo circonda. In questo “vivere” diversi piani, punti di vista, ambienti relazionali può avvenire l’incontro con il sé più autentico dando valore a quello che viviamo e siamo. Con tali presupposti può attivarsi il processo creativo, in uno spazio comune dove è possibile dare forma, colore, gesto, suono al proprio impulso di movimento.

Il corso ha le seguente finalità:

  • Fornire agli insegnanti un’esperienza pratica in ambito espressivo che permetta l’acquisizione di metodologie e percorsi espressivi da utilizzare nel gruppo classe.
  • Arricchire la competenza comunicativa e l’efficacia espressiva dei docenti.
  • Sviluppare in ambito espressivo gli obiettivi educativi legati alla consapevolezza di sé, all’espressione del mondo interno, alla condivisione di gruppo.


Si propone come obiettivi:

  • Individuare le potenzialità del movimento per contattare le emozioni.
  • Utilizzare il lavoro espressivo come risorsa per sostenere il superamento delle difficoltà d’apprendimento connesse con l’autostima, l’identità personale e la motivazione.
  • Sviluppare la creatività attraverso il movimento per favorire l’elaborazione di “risposte” nuove e creative.


Si articola secondo il seguente programma:

  • Presenza e consapevolezza del proprio gesto e del proprio movimento
  • Movimento del corpo in relazione allo spazio e al tempo
  • Respirazione e l’uso della voce
  • Relazione tra musica e movimento: coordinazione supporto ed interpretazione
  • La gestualità in rapporto ad ogetti reali, in assenza d'oggetti, l'uso creativo degli oggetti
  • L'espressione e l'affermazione di sè in movimento
  • Relazione, coordinazione ed interazione espressiva con l'altro ed il gruppo
  • L’esplorazione del gesto significativo: riutilizzazione delle possibilità corporee per l’espressione di sensazioni, stati d’animo, azioni e situazioni
  • Dare forma, corpo, suono, al proprio immaginario
  • L'improvvisazione.



Associazione | Attività | Spettacoli | Pubblicazioni | Calendario | NOVITA' | Dove Siamo | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu